Forbes: Le 10 ragioni per assumere una persona che è stata scout

Non nutrivo alcun dubbio: semel Scout, semper Scout!

RIFLESSIONI

Forbes: Leggere su un curriculum che una persona è stata scout garantisce che ha capacità fondamentali per il mercato lavorativo attuale

Il successo del metodo scout è più che verificato. Da quando il suo fondatore, il militare britannico Robert Baden-Powell, volle applicare i valori cristiani – lui era cristiano – attraverso una metodologia formativa per i giovani, questa proposta non ha fatto che crescere.

Ora la rivista Forbes, una delle pubblicazioni più prestigiose su impresa ed economia, ha pubblicato ad opera di Ana Sáenz de Miera, direttrice in Spagna e Portogallo dell’associazione Ashoka, un articolo in cui spiega perché è consigliabile assumere una persona che è stata scout.

In Spagna e Catalogna, le Guide e Scout d’Europa sviluppano quest’opera con lo stesso zelo del fondatore del movimento, seguendo le regole scout a favore della formazione trasversale della persona – fisica, mentale e spirituale.

Ecco le 10 caratteristiche che…

View original post 718 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...