“Il male inutile”

Il Notiziario

Testimonianze di guerra di un reporter “di lungo corso”, inviato speciale e corrispondente in molte aree difficili del mondo, tragedie che nel vorticoso flusso mediatico dell’informazione vengono celermente e colpevolmente messe nell’angolo dell’attualità. Ne racconta il libro di Marco Lupis “Il male inutile” (Rubbettino Editore): non soltanto la memoria di fatti drammatici di guerre e massacri dimenticati ma anche un incisivo atto di denuncia affinché quegli orrori non vengano obliati.

“Il male inutile” è al tempo stesso anche la confessione della vita dell’autore, biografia “intima” delle difficoltà personali che da testimone Lupis ha fronteggiato e in qualche maniera risolto in tanti anni. Fino a quando, “appeso al chiodo” il giubbotto antiproiettile, si è trovato a dover fare i conti con una diagnosi di sindrome da stress post traumatico che minacciava di rendere insopportabile la vita sua e di coloro che gli stavano accanto.

«Marco Lupis è uno che ho visto…

View original post 57 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...