I padroni della Terra (rara) – di Marco Lupis

I padroni della Terra (rara)

Lettera43 pubblica in anteprima un estratto dell’atteso nuovo libro di Marco Lupis:

I Cannibali di Mao – la nuova Cina alla conquista del Mondo

del quale Angela Terzani ha detto: “Tiziano avrebbe amato questo libro

In libreria dal 21 giugno prossimo

Cattura lettera 43 cannibali.…

… continua  a leggere l’anteprrima su Logo Lettera 43

... prenota “I Cannibali di Mao” suAmazon

Xopertina marrionetta per taglio verticale

 

Dicono de “I Cannibali di Mao”:

Tiziano avrebbe amato questo libro

Angela Terzani Staude

 

Lupis ha una grande passione giornalistica, rara.

La voglia incontenibile di essere là dove la cronaca può essere storia

E di essere testimone neutrale ma non insensibile, coinvolto ma non partigiano”

Ferruccio de Bortoli

 

Lupis racconta vicende umane con stile asciutto, senza enfasi, rigoroso,

Portando per mano il lettore, si dedica a una ricostruzione lucida degli avvenimenti,

nell’impari lotta con i social media e l’informazione tritatutto

Massimo Nava – Il Corriere della Sera

 

Lavorando sempre come cane sciolto e spirito libero,

Lupis ha coperto per oltre un decennio l’intera area Asia-Pacifico,

in un instancabile peregrinare

dettato dall’inquietudine e dalla passione per la scrittura

Andrea Giacobino – Italia Oggi

 

Marco Lupis nutre un amore sconfinato per l’Asia

e uno stile nel raccontare che mi hanno ricordato Tiziano Terzani

Marco Gregoretti – autore de “L’affair Mitrokhin”

 

Un racconto teso, oggettivo, ricco di atmosfere, quello di Lupis,

che sa tuttavia condividere con umanità le vicende a cui assiste

Panorama

 

Le testimonianze di un reporter “di lungo corso”,

inviato speciale e corrispondente in molte aree difficili del Pianeta

Il Tempo

 

Marco Lupis ha l’occhio attento ai dettagli e a una buona storia.

Non ho potuto smettere di leggerlo

Peter Frankopan – autore de “Le Nuove Vie della Seta”

 

Ho conosciuto Marco Lupis ormai quasi vent’anni fa,

nel settembre del 1999, di fronte a quel pozzo di East Timor…

Janine di Giovanni – The New York Times

 

 

SINOSSI (versione estesa)

Marco Lupis

I Cannibali di Mao – La nuova Cina alla conquista del Mondo

Da colosso comunista a superpotenza globale

Il viaggio straordinario di un giornalista in Cina: lungo un quarto di secolo.

Come mai la Cina, fino a ieri produttore di mercanzia a basso costo, oggi domina il mercato high-tech mondiale, si impone come attore globale, assume il controllo economico e finanziario di intere nazioni ed è in grado di “richiamare all’ordine” persino gli Stati Uniti d’America? In questo libro Marco Lupis ci spiega l’origine del nuovo potere globale cinese, quali sono le sue radici e dove ci sta portando.

Lo fa cominciando da quell’alba umida e rovente del gennaio del 1995, quando atterrava per la prima volta nella sua vita nel vecchio aeroporto Kai Tak di Hong Kong, lembo di terra in Cina, allora ancora saldamente colonia di Sua Maestà la Regina d’Inghilterra. Giovane reporter poco più che trentenne, già con una discreta esperienza alle spalle come inviato in alcuni conflitti e in America Latina, ma con nessuna conoscenza dell’Estremo Oriente e della Cina, iniziava così quella che lui stesso ha definito: “Una vera storia d’amore. Vissuta non con un’altra persona, ma con un continente, l’Asia e con un popolo in particolare: i cinesi”.

E in Cina, basato a Hong Kong, ci rimarrà – salvo brevi pause – fino a oggi, raccontandone ai lettori – da corrispondente delle maggiori testate italiane e della RAI – l’attualità più stringente, gli avvenimenti più imprevisti e curiosi, e soprattutto quella diversità che la rende così lontana da noi non solo geograficamente, ma con la quale ormai, oggi, ci siamo trovati tutti a fare i conti ogni giorno: anche quando tifiamo per la nostra squadra di calcio preferita divenuta, nel frattempo, cinese anche lei.

Dopo averci raccontato le terribili esperienze vissute come reporter di guerra ne “Il Male Inutile”, nel suo instancabile peregrinare attraverso la Cina (e le “altre Cine“: Hong Kong, Macao e Taiwan) Lupis – considerato oggi uno dei giornalisti italiani con la  più lunga esperienza  e conoscenza dell’Estremo Oriente – giorno dopo giorno, anno dopo anno, racconto dopo racconto, reportage dopo reportage, in questo libro ci porta per mano attraverso i cambiamenti epocali del gigante cinese, che egli stesso sembra raccontare con stupore, quando scrive «L’ho vista mutare giorno dopo giorno davanti ai miei occhi. La Cina cambiava a ritmo esagerato, un ritmo “cinese”, dove in una settimana si verificavano i cambiamenti che da noi si verificano in un mese, e in un mese quelli che in qualsiasi altro posto richiedono un anno», e ci fa capire la realtà cinese odierna come pochi altri.

Nel 2000 ad Hong Kong lo raggiungerà la famiglia intera: la moglie, Silvia, appena sposata, e l’anno seguente vi nascerà la figlia, Caterina. Nel 2003 finirà sulla “lista nera” del governo di Pechino, per i suoi reportage coraggiosi sulla terribile epidemia di SARS, che non fanno sconti alle responsabilità della Cina nell’avere taciuto e sottovalutato l’entità del contagio. Unico giornalista italiano presente nell’area in quei terribili mesi.

Ricco di notizie e di avventure, di emozioni, testimonianze e anche molta ironia, questo libro è al tempo stesso un ininterrotto reportage lungo venticinque anni e un diario di viaggio, ma soprattutto è l’appassionante romanzo della storia umana di un giornalista, di un uomo, che ha attraversato le trasformazioni e gli sconvolgimenti degli ultimi decenni in Cina, e per questo è in grado, più di molti altri, di aiutarci a comprendere l’attualità e i pericoli rappresentati dalla Cina di oggi.

.. prenota “I Cannibali di Mao” suAmazon

I Cannibali di Mao - di Marco Lupis - Copertina completa def.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...